17

Nov
2017

Tuscia, Paesaggi Etruschi

Posted By : Agenzia La Classense/ 426

Prezzo Finito da: 1287.00 euro per persona

  • periodo migliore: da fine aprile ad inizio ottobre
  • durata consigliata: almeno 7 notti come da seguente programma

La loro lingua è pressochè indecifrata, molti aspetti della loro cultura sono ad oggi un mistero, eppure gli Etruschi, questi sconosciuti, rappresentano il “focolaio determinante della civiltà Italica”, come scriveva Jacques Heurgon. Un viaggio archeologico nella Tuscia, l’antica Etruria, ovvero la porzione d’Italia centrale a cavallo tra Toscana, Umbria e Lazio che vide fiorire questo popolo misterioso…

partenze a date fisse da Ravenna

8 giorni 7 notti

pullman Gran Turismo

+

tutti i trasferimenti

+

tour TUSCIA, PAESAGGI ETRUSCHI

8 giorni 7 notti

camera matrimoniale

tour con accompagnatore e guide professioniste in italiano

hotel 4****

trattamento: prima colazione, 5 pranzi e 5 cene

inclusi tutti gli spostamenti e le visite

5 notti a Viterbo                                

2 notti a Civitavecchia                       

programma in sintesi:

“1° giorno – Ravenna / Forlì / Viterbo

Incontriamo l’accompagnatore a Forlì da dove ha inizio il viaggio in pullman Gran Turismo. Pranziamo in libertà lungo il percorso e nel pomeriggio arriviamo a Viterbo, medievale città dei Papi che visitiamo insieme alla guida.

Mini Palace Hotel

 

 

2° giorno – Marta / Capodimonte / Tuscania

Dopo la colazione, con l’accompagnatore passeggiamo nei borghi di Marta il cui centro storico intatto propone scorci medioevali e di Capodimonte, dalla cui splendida rocca cinquecentesca si ha una visione completa del più grande lago vulcanico d’Europa, quello di Bolsena e in base alla condizioni meteorologiche possiamo partecipare all’escursione facoltativa all’Isola Bisentina. Dopo il pranzo in ristorante, scopriamo Tuscania con la guida e attraverso le straordinarie mura merlate, visitiamo la Basilica di San Pietro, la Chiesa di Santa Maria della Rosa, la basilica di Santa Maria Maggiore. Partecipiamo alla degustazione di olio in un frantoio a Canino, prima di rientrare in hotel dove ci attende la cena.

Mini Palace Hotel

 

 

3° giorno – San Martino al Cimino / Lago di Vico / Caprarola / Sutri

Iniziamo la mattinata con la visita con accompagnatore di San Martino al Cimino, il cui borgo si caratterizza per le famose case a schiera, uno dei primi esempi di urbanistica popolare, dominato dall’Abbazia Cistercense e dal Palazzo seicentesco Doria-Pamphili. Proseguiamo la giornata con sostando al Lago di Vico, quello tra i laghi vulcanici dell’Italia centrale ad aver meglio conservato la forma che ne testimonia l’origine. Il lago è circondato dal complesso montuoso dei Monti Cimini, in particolare dal Monte Fogliano e dal Monte Venere. Dopo il pranzo, con la guida giungiamo a Caprarola e visitiamo l’imponente Palazzo Farnese, grandiosa residenza a pianta pentagonale, che costruito inizialmente come fortezza è divenuto poi unico ed ineguagliabile per originalità architettonica e maestosità. Proseguiamo con una passeggiata a Sutri conoscendo con l’accompagnatore le tombe rupestri, l’anfiteatro e il Mitreo. Rientriamo in hotel per la cena.

Mini Palace Hotel

 

 

4° giorno – Bagnaia / Vignanello / Bomarzo / Vitorchiano

Iniziamo la giornata visitando con l’accompagnatore Villa Lante, splendido gioiello architettonico del 500 e il suo giardino, annoverato fra i più belli d’Italia per poi proseguire verso Vignanello dove si trova il Castello Ruspoli che vanta uno dei giardini più curati della zona, perfetto esempio di ordine e bellezza. Dopo il pranzo in ristorante, arriviamo a Bomarzo e con l’accompagnatore visitiamo una delle più sorprendenti opere del manierismo, le cui statue si fondono in modo misterioso, quanto armonico, nella natura: il “Sacro Bosco”. Visitiamo, con l’accompagnatore Vitorchiano, affascinante borgo medioevale a strapiombo su di una rupe e capitale dell’estrazione del peperino. Le partenze primaverili prevedono la visita del centro botanico Moutan che raccoglie la più ampia collezione al mondo di peonie. Rientriamo in hotel per la cena libera o quella facoltativa tipica.

Mini Palace Hotel

 

 

5° giorno – Montefiascone / Bolsena / Civita di Bagnoregio

Raggiungiamo Montefiascone, passeggiamo fra le pittoresche viuzze e ammiriamo la Rocca dei Papi e la bellissima chiesa romanica di San Flaviano. Nella città di origine del noto vino Est! Est!! Est!!!, ne conosciamo la storia e le particolarità ed effettuiamo una degustazione in una azienda vitivinicola. Raggiungiamo Bolsena dove scopriamo la Basilica di Santa Cristina con la Cappella del Miracolo, luogo del noto Miracolo Eucaristico che estese la solennità del Corpus Domini a tutta la chiesa cattolica. Effettuiamo il pranzo in agriturismo e ci rechiamo alla splendida Civita di Bagnoregio, la “città che muore”, costruita sul tufo, emerge quasi dal nulla come una città incantata. Rientriamo in hotel dove ci attende la cena.

Mini Palace Hotel

 

 

6° giorno – Bracciano / Cerveteri / Civitavecchia

Dopo la colazione raggiungiamo Bracciano e visitiamo con l’accompagnatore il Castello Orsini Odescalchi esempio straordinario d’incontro fra le architetture civili e militari, circondato da tre cinta di mura. Dopo il pranzo libero, raggiungiamo Cerveteri per visitare assieme alla guida la necropoli etrusca della “Banditaccia”, caratterizzata dalle tombe a tumulo, delle quali fa parte la tomba dei Rilievi, cosiddetta per l’incisione di utensili e oggetti di arredamento sulle pareti. Raggiungiamo Civitavecchia in serata. Cena in hotel.

Hotel San Giorgio

 

 

7° giorno – Vulci / Tarquinia

Iniziamo la giornata con la visita assieme all’accompagnatore di Vulci, una delle più potenti capitali etrusche. Visiteremo il suggestivo Castello che ospita il Museo Archeologico e ammireremo il ponte dell’Abbadia. Raggiungiamo la bellissima Tarquinia dove, dopo il pranzo in ristorante, visitiamo con l’accompagnatore il centro storico e il Museo Nazionale. A seguire raggiungiamo la famosa necropoli etrusca che visitiamo con la guida. Il parco archeologico conta più di seimila tombe affrescate, primo esempio concreto della grande pittura italiana. In serata giungiamo in hotel e possiamo cenare liberamente o partecipare alla cena facoltativa “etrusca”.

Hotel San Giorgio

 

 

8° giorno – Civitavecchia / Orvieto / Ravenna

Raggiungiamo Orvieto, gioiello dell’arte etrusca e medievale. Partecipiamo alla visita guidata del centro storico dominato dalla mole del Duomo, capolavoro dell’arte gotica impreziosito da mosaici, sculture e dal magnifico rosone (interno visita individuale). Prima del rientro possiamo aderire al pranzo facoltativo.”

+

assicurazione bagaglio e sanitaria

+

assicurazione annullamento

+

adeguamento carburante

Prezzo Finito da: 1287.00 euro per persona

Note:

  • in collaborazione con i fornitori più esperti, solidi ed affidabili; operativo e programma soggetti a verifica
  • prezzo soggetto a disponibilità e valido per prenotazioni effettuate da 3 a 6 mesi prima della partenza
  • prezzo per persona in camera doppia/matrimoniale interamente occupata; passaggi aerei in classe turistica
  • neonato 0-2 anni n.c.: gratuito; bambino 2-12 n.c.: – 30%
  • acconto pari al 25% in fase di prenotazione (salvo accordi diversi)
  • saldo a 30 giorni dalla partenza (salvo accordi diversi)