Tour Southwest Panorama

21

Feb
2019

Tour Southwest Panorama

Posted By : Agenzia La Classense/ 325

Prezzo Finito da: 2560.00 euro per persona

  • periodo migliore: da fine maggio ad inizio settembre
  • durata consigliata: almeno 10 notti come da seguente programma

Questo tour vi accompagnerà alla scoperta dei più bei territori dell’ovest da San Francisco fino allo Yosemite, alla Death Valley e a Las Vegas. Ammirerete la bellezza del Bryce National Park, raggiungerete poi l’incredibile Grand Canyon ed infine, lungo la celeberrima Route 66, la vostra avvincente meta conclusiva: Los Angeles.

partenza a date fisse il sabato da Bologna o Milano

12 giorni 10 notti

voli di linea operati da United Airlines

+

tour SOUTHWEST PANORAMA

11 giorni 10 notti

camera matrimoniale

tour con guida in italiano

hotel 3***

trattamento: prima colazione e un box lunch

inclusi tutti gli spostamenti, gli ingressi e le visite

2 notti a San Francisco                       

1 notte a Tulare                                   

1 notte a Las Vegas                             

1 notte al Bryce Canyon                      

1 notte a Moab                                    

1 notte a Page                                     

1 notte a Williams                               

1 notte a Palm Springs                        

1 notte a Los Angeles                          

programma in sintesi:

“1° giorno – Italia / San Francisco

Arrivo a San Francisco e trasferimento in hotel. Sarà un giorno a disposizione per girare in autonomia la città di San Francisco, una delle più belle e ospitali degli Stati Uniti. Le vie del centro, dalle incredibili e caratteristiche pendenze, permettono di godere di suggestive vedute della città, della sua baia e dei dintorni. E’ una vibrante città culturale e multietnica motivo per cui è ritenuta il “gioiello” della costa californiana. Simboli indiscussi ne sono gli storici “cable cars” e le case in stile vittoriano. E’ curioso sapere che la “Chinatown” di San Francisco è la più grande al di fuori del territorio della Cina. Pernottamento.

The Park Central San Francisco

 

 

2° giorno – San Francisco

Prima colazione in hotel. In mattinata giro città con guida parlante italiano. La visita include tra i punti salienti: il Civic Center, Japan Town, St. Mary’s Cathedral, Twin Peaks, il Golden Gate Bridge e, naturalmente, il Fisherman’s Wharf, ritenuto uno dei luoghi più popolari. Si tratta di una via costiera ricca di ristoranti specializzati nei menu a base di pesce, negozi tipici e belle vedute sull’oceano. Da qui è anche possibile scorgere la tristemente famosa isola di Alcatraz. A fine tour, il resto della giornata è a disposizione per un giro in autonomia o per prendere parte a una delle escursioni opzionali proposte. Cena libera.

The Park Central San Francisco

 

 

3° giorno – San Francisco / Yosemite / Tulare

Prima colazione in hotel. In mattinata incontro nella hall con la guida e partenza alla volta del meraviglioso Parco Nazionale di Yosemite percorrendo una via panoramica. Il Parco Nazionale al suo interno ospita anche la Yosemite Valley insieme alla quale costituisce una delle più vaste aree conosciute con varietà di flora e di fauna. La scoperta del parco rivela la presenza di cascate, di cui rinomate sono soprattutto le Bridalveil Falls, picchi alpini, pareti rocciose, ghiacciai e i monoliti granitici di El Captain e Half Dome. Si prosegue quindi per Tulare dove è previsto il pernottamento.

Best Western Town & Country

 

 

4° giorno – Tulare / Death Valley / Las Vegas

Prima colazione in hotel. In mattinata il paesaggio cambia radicalmente, si passa dalle montagne al deserto e si arriva infine alla Death Valley caratterizzata da spettacolari paesaggi lunari. La Death Valley è una vasta area desertica dove alle dune di sabbia si affiancano anche cime innevate e formazioni rocciose dai vari colori. E’ una delle più grandi aree desertiche della terra e tra i parchi americani, quello che raggiunge le più elevate temperature (in estate si arriva anche ai 56°). Sorprendentemente le poche precipitazioni all’anno servono comunque al mantenimento di più di 900 specie tra animali e piante. Sosta breve per una veduta spettacolare delle Panamint Mountains e delle Dune di Sabbia e di seguito stop a Furnace Creek. Il tour prosegue quindi per l’eccitante Las Vegas, la città più dinamica e spettacolare della terra nonché capitale del gioco d’azzardo. Qui vi si trovano i maggiori hotels che costituiscono essi stessi un’attrazione per i 37 milioni di visitatori che ogni anno la visitano. Nel caso in cui le temperature estive della Death Valley superassero i 110° fahrenheit verrà percorsa una via alternativa per raggiungere Las Vegas.

Harrah’s Las Vegas

 

 

5° giorno – Las Vegas / Red Canyon / Bryce Canyon

Prima colazione. Lasciata alle spalle la scintillante Las Vegas si prosegue verso lo Utah per giungere al Bryce Canyon, conosciuto per le particolari colorazioni e formazioni delle sue rocce. Quest’ultime forgiate dall’erosione hanno dato luogo a stravaganti formazioni di cui la più caratteristica è quella dei pinnacoli soprannominati in gergo “hoodoos”. Una camminata all’interno del canyon permetterà di esplorarne le bellezze ad una distanza ravvicinata. L’ossido di ferro conferisce alle formazioni colorazioni che vanno dal rosso al giallo fino al marrone mentre l’ossido di manganese attribuisce sfumature di color lavanda. Le fasi di alba e tramonto sono i momenti migliori in cui i colori sono particolarmente intensi. Osservare il cielo stellato in una notte limpida è assolutamente un’occasione da non perdere.

Bryce View Lodge

 

 

6° giorno – Bryce Canyon / Capitol Reef / Dead Horse Point / Moab

Prima colazione. Il tour prosegue verso Capitol Reef National Park noto sia per le sue vivide formazioni che per le aree destinate alla coltura dei numerosi frutteti. Dopo aver percorso una strada panoramica sosta per il pic-nic (pranzo al sacco). Nel pomeriggio visita del Dead Horse Point con spettacolari vedute di Canyonlands. Continuazione per Moab per il pernottamento.

Hotel Moab Downtown

 

 

7° giorno – Moab / Monument Valley / Horseshoe Bend / Page

Prima colazione in hotel. Oggi si visiterà la splendida Monument Valley, i cui scenari sono stati spesso set cinematografici. Si prosegue in direzione del Lake Powell dove è prevista la visita dell’Horseshoe Bend, un magnifico monolito di arenaria creato dall’erosione del fiume Colorado. Si raggiunge infine la cittadina di Page per il pernottamento.

Days Inn & Suites by Wyndham Page Lake Powell

 

 

8° giorno – Page / Grand Canyon / Williams

Prima colazione in hotel. In viaggio verso il Grand Canyon facciamo una sosta al Cameron Trading Post dove è possibile acquistare prodotti locali dell’artigianato indiano. Il tour continua verso il South Rim del Grand Canyon per una visita a Desert View, Mather Point, Yavapai e Bright Angel Lodge. Il Grand Canyon è una delle sette meraviglie naturali del mondo e offre panorami spettacolari, maestose formazioni rocciose ed esperienze da assaporare per tutta la vita. Si prosegue infine per la cittadina di Williams per il pernottamento.

Red Feather Lodge

 

 

9° giorno – Williams / Seligman / Palm Springs

Prima colazione. Oggi prendiamo una strada panoramica lungo l’iconica Route 66. Conosciuta come la “Mother Road”, è la prima autostrada che collega le coste est e ovest. Ci fermeremo alla stravagante Seligman, la città natale della storica Route 66, famosa per il suo carattere “vintage” e “street art”. E’ prevista inoltre una sosta a Lake Havasu, sul fiume Colorado prima di continuare e giungere attraverso il deserto a Palm Springs. La località turistica situata all’ombra del San Jacinto Peak è sede del Palm Springs Aerial Tramway, la più grande funivia nel mondo. Oltre due miglia e mezzo di lunghezza, con una vista unica. Pernottamento.

The Saguaro Hotel Palm Springs

 

 

10° giorno – Palm Springs / Los Angeles

Prima colazione in hotel. Rientro oggi a Los Angeles dove è previsto il giro città. Si vedranno tra le altre il Teatro Cinese, Beverly Hills, Rodeo Drive.

Holiday Inn Los Angeles International Airport

 

 

11° giorno – Los Angeles / Italia

Prima colazione in hotel. Trasferimento tramite hotel-shuttle in aeroporto.”

+

assicurazione bagaglio e sanitaria

+

bagaglio in stiva

+

tasse aeroportuali

+

Esta

+

adeguamento carburante

Prezzo Finito da: 2560.00 euro per persona

Note:

  • in collaborazione con i fornitori più esperti, solidi ed affidabili; operativo e programma soggetti a verifica
  • prezzo soggetto a disponibilità e valido per prenotazioni effettuate da 3 a 6 mesi prima della partenza
  • prezzo per persona in camera doppia/matrimoniale interamente occupata; passaggi aerei in classe turistica
  • neonato 0-2 anni n.c.: gratuito; bambino 2-12 n.c.: – 30%
  • acconto pari al 25% in fase di prenotazione (salvo accordi diversi)
  • saldo a 30 giorni dalla partenza (salvo accordi diversi)